Un angolo di Budapest che parla italiano. Sono 6mila gli emigranti provenienti dal Bel Paese e residenti in Ungheria, una comunità in forte crescita. Quella italiana è la terza comunità di stranieri nella nazione di santo Stefano. Anche per questo, dagli anni '90 esiste una parrocchia nel cuore di Buda interamente italiana. A guidarla una comunità di frati cappuccini di Verona. Intanto proprio il tema dell'accoglienza è sempre più spesso strumentalizzato dalla politica ungherese. 26.08.2017